MIKEY EXPLOSION


progetto di: Luca Pozzi

Visitare una mostra senza uscire di casa, un tema che anche solo un mese fa rappresentava il futuro è diventato d’un tratto il presente. È in questo panorama di suggestioni che si inserisce il progetto di Luca Pozzi, artista da sempre impegnato nel campo della ricerca sui nuovi modi di fruizione dell’arte. Per un Salone che non c’è realizza luoghi e opere non fisicamente esistenti che tramite la realtà aumentata prendono forma e diventano visitabili da chiunque, in qualsiasi luogo, anche l’interno della propria casa.