OIL FREE


Pensando a uno spazio libero e di condivisione dove si esplorano e si sviluppano idee con un taglio multidisciplinare, Repubblica del Design, in collaborazione con ENEA, inaugura a novembre 2019 OIL FREE. Una rassegna nata dalla necessità di raccontare la resilienza e la rigenerazione urbana attraverso l’arte contemporanea e la ricerca scientifica nel percorso di transizione energetica.
Il fine è raccontare la sostenibilità energetica attingendo da molteplici linguaggi Arte, Tecnologia, Design. Una visione costruttiva orientata al miglioramento della società e che offre risposte concrete e innovative alle sfide dei cambiamenti climatici all’ interno delle città metropolitane, nell’era del post petrolio.



CONTAMINAZIONI. Antonia Covarrubias Noe

4.12.2019 – 22.12.2019

L’esposizione vuole avvicinare il visitatore ad una delle sfide poste dall’Agenda 2030, in particolare l’obiettivo 5 finalizzato all’equità di genere. La chiave di lettura passa sotto l’osservazione delle sfumature e dei colori creati con pigmenti ed acqua da Antonia Covarrubias Noe. Vuoti e pieni di materia avvolti in sottili strati creano ritmi nella composizione e armonie su tele, raccontando un Cile intimo e materno. Continua




WHAT A WANDERFUL WORLD. Gianfranco Basso

23.11.2019

Personale di Gianfranco Basso, inaugurata con un talk sul ruolo dell’arte contemporanea e del design nel processo di rigenerazione urbana. Continua




AGORÀ. Gianfranco Basso

22.11.2019 – 20.12.2019

L’artista invitato, Gianfranco Basso nato a Lecce nel 1978, ha scelto di presentare nello spazio espositivo Design Differente l’installazione “Agorà” realizzata con esili fili di cotone che assumono una posizione eretta, divenendo forme e volumi. Continua